Come perdere 10 Kg in 3 mesi

Perdita di peso massima possibile in 3 mesi

Ecco la mia storia! Incappai infatti in due libri che, posso affermarlo con certezza, mi hanno cambiato la vita: Quattro ore alla settimana per il tuo corpo 4 Hour Body di Tim Ferriss e Addominali Perfetti di Mike Geary.

You need to have JavaScript enabled in order to access this site.

Divorai i due libri nel giro di una settimana e misi a punto un regime alimentare e un programma di esercizi che mi portarono, nel giro di tre mesi, a perdere dieci chili di grasso e guadagnare quasi cinque chili di muscoli.

Clicca qui se sei interessato a scoprire i miei esercizi preferiti. Perdere 10 Kg in tre mesi Il 10 Febbraio pesavo 74 kg, la circonferenza del mio torace era di 93 cm, quella del mio addome di 87 cm e quella dei miei fianchi di 93 cm. Il 10 Maggiotre mesi più tardi, pesavo Facendo due calcoli, ero riuscito a perdere circa 10 Kg di grasso in tre mesi.

Uno dei miei piatti tipici.

  • Perdere 10 Kg in 3 mesi – I passi da seguire
  • La frutta e le verdure sono ricchi di nutrienti, ma contengono molte meno calorie rispetto ad altri alimenti, come biscotti, patatine e pane.

Perché non dovresti sottoporti a una dieta rigida Prendiamo come esempio la dieta primitiva o dieta Dukan che non ammette zuccheri, alcool, carboidrati bianchi pane, pasta, riso o patateprodotti caseari o frutta.

Si possono mangiare solo carne, pesce, uova, noci, mandorle, verdure e legumi. Una dieta del genere non è, secondo la mia esperienza personale, sostenibile sul lungo periodo. Certo, le prime settimane perderesti tanti chili. Quando il tuo metabolismo si abbassa il tuo corpo consuma meno calorie, quindi devi mangiare ancora meno se vuoi continuare a perdere peso o anche solo mantenere il peso forma.

Inoltre una dieta che ci priva di quasi tutti i piaceri della vita zuccheri, alcool, pasta, pizza, formaggio; praticamente mancano solo il sesso, il calcio e i concerti di Battiato non sarebbe sostenibile dal punto di vista psicologico. Chi si sottomette a una dieta di questo tipo spesso perde una quantità enorme di peso nel primo periodo sopratutto liquidipoi si scoccia, molla tutto e ingrassa più di prima le cosiddette diete yo yo.

Palermo, la vittoria di Giulia Sirchia: \

Non stiamo qui a disquisire chi ha inventato questa variante. Il merito di Tim Ferriss è stato quello di averla resa celebre. Si tratta di seguire la dieta primitiva per sei giorni a settimana in modo da potersi abbuffare il settimo giorno, in cui tutto è permesso. Mantenere un metabolismo alto è la chiave per bruciare il maggior numero di calorie possibili anche mentre si dorme. Quindi paradossalmente abbuffarsi un giorno a settimana aiuta a perdere peso.

Problemi comuni Ci sono due problemi che attanagliano gli italiani che iniziano questo tipo di dieta. Il tutto cucinato in un wok in acciaio. Ma capisco che non tutti hanno voglia di preparare qualcosa di simile ogni mattina.

  1. Dimagrire non significa perdere peso! | Muscolarmente
  2. Quanti chili si possono perdere (davvero) in un mese?
  3. Quanti kg posso perdere in un mese?
  4. Eco slim za mrsavljenje

Un uovo bollito e una manciata di mandorle vanno bene lo stesso. Potrebbe anche piacerti ; Se poi sei troppo testardo per fare un tentativo, piuttosto che abbandonare in partenza potresti mangiare uno yogurt senza zucchero, al massimo con un cucchiaino di miele e una banana.

Non è il massimo ma sicuramente molto meglio dei cereali o dei biscotti del Mulino Bianco. Facciamo un corso accelerato. Un bel piatto di riso ha più di calorie mentre un piatto di lattuga è sicuramente sotto le calorie. Mantenere il peso forma Chi al momento si trova 30 Kg sovrappeso non dovrebbe preoccuparsi troppo nel senso che i primi chili sono i più facili da smaltire.

Come evitare il blocco della perdita di peso quando segui una dieta

In casi del genere è possibile perdere anche 10 Kg durante il primo mese a patto di seguire le regole che ho spiegato nella sezione precedente. Ma questo non è qualcosa che interessa tutti. La maggior parte della gente vorrebbe solo perdere i chili di troppo, stare bene con se stessa e non correre inutili rischi di salute.

Personalmente, nel ero in vena di esperimenti e dopo i primi tre mesi avevo ormai raggiunto i risultati che mi ero prefissato addominali in vista e decisi di reinserire la frutta che contiene zuccheri quindi secondo Tim Ferriss sarebbe da evitare : arance, mele, manghi, melone e anguria.

perdita di peso massima possibile in 3 mesi

Nei tre mesi successivi ho continuato a perdere peso sino a raggiungere, il 26 Agosto A questo punto potevo chiaramente vedere le vene solcare il mio addome. Ne ho concluso che, nonostante quello che dica Tim Ferriss, mangiare frutta in maniera moderata non impedisce di continuare a perdere peso.

Un tipico pasto colombiano… A settembre passai un mese in Colombia, dove mangiai una quantità abnorme di frutta, formaggio, patate e mais. Mi aspettavo di ingrassare almeno cinque chili e invece, anche grazie al fatto che riuscii ad andare in palestra una volta a settimana, al mio ritorno pesavo solo 66 Kg.

La chiave è quella di evitare cibi processati e zuccheri almeno sei giorni a settimana e limitare pane e pasta magari solo a cena. Quando e perché bisogna evitare i carboidrati bianchi Mangiare alimenti quali pasta, riso, pane o, in minor misura, patate, fa aumentare il livello di zucchero nel sangue.

Dieta per depurare la milza. Programma Perdita Peso. La guida contiene un piano alimentare e un piano di allenamenti completo.

Se il livello di glicogeno presente nei muscoli è già al massimo ad esempio dopo una giornata passata in ufficiotale zucchero si trasforma in grasso. Se invece i nostri muscoli hanno bisogno di ristabilire le proprie riserve di glicogeno, ad esempio subito dopo una seduta di pesi in palestra, lo zucchero nel sangue causato dai carboidrati bianchi andrà dritto nei muscoli aiutandoci a recuperare le forze e favorendo la crescita muscolare.

perdita di peso massima possibile in 3 mesi

Ne consegue che il momento migliore per mangiare una pizza o un piatto di pasta è subito DOPO un allenamento intenso. Perché parlo solo di carboidrati bianchi o raffinati e non di carboidrati in generale?

Perché i carboidrati non processati ad esempio quelli contenuti nei legumi contengono un alto tasso di fibre che rallentano la decomposizione dei carboidrati e quindi il rilascio di zucchero nel sangue.

In questo caso quindi il nostro metabolismo riesce a smaltire i carboidrati prima che si trasformino in grasso. Ecco perché il pane e il riso integrale sono considerati più sani del pane o riso bianco o raffinato. Il pasto dopo gli allenamenti Come ho appena spiegato, dopo un allenamento intenso i tuoi muscoli hanno bisogno, per rigenerarsi, di carboidrati ad alto tasso glicemico e proteine facili da digerire in una proporzione di tre a uno circa.

Come perdere 10 Kg in 3 mesi

I carboidrati andranno a rimpiazzare il glicogeno mentre le proteine sostituiranno gli aminoacidi e ripareranno le microfratture che si creano nei muscoli dopo un allenamento intenso. Da quando limito zuccheri e carboidrati il mio livello di energia si mantiene stabile durante tutta la giornata. Riesco ad alzarmi senza nessun problema prima facevo le lotte con la sveglia e, sentendomi più energico, sono in grado di concludere molte più cose.

Negli ultimi due anni sono stato molto meno lunatico che in passato. A gennaio ho fatto gli esami del sangue e il mio livello di colesterolo era di oltre la norma. A gennaiodopo un anno passato a limitare zuccheri e carboidrati bada bene, non i grassi o le uova come spesso consigliano era invece sceso a Che olio si dovrebbe utilizzare? Gli oli vegetali che troviamo negli scaffali dei supermercati hanno perso le loro doti antiossidanti e, come tutti i prodotti altamente processati, sono dannosi per la nostra salute.

Il problema si pone sopratutto quando si frigge perché gli oli raffinati sono altamente instabile e, ad alte temperature, diventano cancerogeni. Cosa misurare? Il peso da solo non da grosse indicazioni perché passando a una dieta più ricca di proteine e povera di zuccheri si guadagna in massa muscolare soprattutto se si inizia a fare sport e quindi ci possono essere mesi in cui il peso rimane lo stesso ricorda che i muscoli sono molto più densi perdita di peso massima possibile in 3 mesi massa grassa anche se si sono persi due chili di grasso e cinque centimetri di circonferenza addominale.

perdita di peso massima possibile in 3 mesi

Una volta raggiunto il peso forma si hanno quattro scelte. Questo è uno stile di vita che, secondo me, consente di massimizzare i benefici dello sport pur non privandosi di niente i biscotti e le patatine oleose di McDonald non mi mancano di certo.

Quanti chili si possono perdere (davvero) in un mese?

Secondo me si dovrebbe comunque riuscire a mantenere il peso forma ma si perderebbe una parte della massa muscolare acquisita con lo sport. Il risultato è che ho perso parte della massa muscolare e ho mantenuto lo stesso peso 66 Kgcioè sono ingrassato qualche chilo. Due parole finali Tutto quello che ho raccontato non ha niente di originale o di miracoloso. Molte delle informazioni concernenti il regime alimentare che ho descritto esistono solo in lingua inglese perdita di peso massima possibile in 3 mesi, anche se tradotte, riflettano un punto di vista americano.

Come perdere 15kg in 3 mesi: dieta, menù e consigli.

Io invece spero di essere riuscito a trasmettere un punto di vista più mediterraneo. Questo sito web si propone di ispirarti a migliorare e a ricercare la tua felicità personale. Si tratta di gente che non solo non ha mai testato niente di quello che dico ma che, in generale, è poco propensa a sfidare lo status quo o provare qualcosa di diverso da quello che hanno sempre fatto o mangiato. Se poi per te non funziona, puoi sempre riprendere a fare colazione con i tarallucci.